Quali sono i trattamenti per parassiti intestinali negli esseri umani?

I parassiti intestinali sono più frequenti nei paesi del terzo mondo, dove contribuiscono in modo significativo alla mortalità. Tuttavia, ci sono infezioni parassitarie endemiche negli Stati Uniti, alcuni dei quali sono molto comuni.

Comune parassiti intestinali

Negli Stati Uniti, i parassiti più comuni includono ossiuri (Enterobius vermicularis); giardia (Giardia lamblia); due tipi di hookworms (Ancylostoma duodenale e Necator americanus); e amebe (Entamoeba histolytica). infezioni Hookworm erano abbastanza prevelant nella regione meridionale degli Stati Uniti, fino agli inizi del 1900, quando l'impianto idraulico moderno ha cominciato a diventare la norma. Tuttavia, ossiuri e Giardia sono ancora molto comune oggi.

ossiuri

Ossiuri, che sono i meno dannosa di parassiti intestinali, sono sparsi per contatto oro-fecale e sono il parassita più comune negli Stati Uniti Senza trattamento, l'infezione dura da 4 a 6 settimane. Perché ossiuri spesso non si presentano in un campione di feci, un individuo infetto può mostrare solo segni di prurito nella regione perianale. I farmaci usati per trattare ossiuri sono Mebendazole, Pyrantel pamoato, e Albendazole. Da segnalare anche che solo gli esseri umani possono agire come host per ossiuri.

Giardia

Giardia è il secondo parassita intestinale più comune e si sviluppa anche attraverso il contatto oro-fecale e la contaminazione. Perché è un protozoo a base d'acqua che sopravvive a correnti fredde, giardia infetta solitamente i campeggiatori, escursionisti, cacciatori e altri aficionados all'aperto. I sintomi di giardiasi norma, visualizzati dopo una o due settimane e comprendono nausea, vomito, gas, crampi allo stomaco e diarrea. Giardiasi può diventare cronica, se non viene trattata. I farmaci usati per trattare la giardiasi possono includere Metronidazolo, Paromomicina (per le donne incinte), o Albendazole.

anchilostomi

Ancylostoma duodenale e Necator americanus (anchilostomi) si trovano anche solo in ospiti umani. Ancilostomi entrano attraverso follicoli piliferi e pori della pelle, in cui si fanno strada dal sistema circolatorio alla parete dell'intestino tenue. C'è, cominciano a riprodursi. disagio intestinale può durare per breve tempo. Tuttavia, in aggiunta a anemia, edema, e pica, il più grave rischio di infezione hookworm è perdita di sangue. Anchilostomi possono "bere" 0,25 ml di sangue al giorno. infezioni Hookworm sono trattati con Albendazolo, Mebendazole o Pyrantel pamoato.

amebiasis

Ambiasis si diffuse anche quando la materia fecale è inavvertitamente ingerito, di solito quando l'igiene improprio viene utilizzato durante la preparazione dei cibi, anche se può anche essere diffuso attraverso il sesso orale-anale. Histolytica ha due fasi: cisti, che vengono ingerite; e trofozoiti, che si schiudono nel piccolo intestino e si prosegue lungo il tratto digestivo. Amebiasis a volte è mal diagnosticato come malattia infiammatoria intestinale, perché i sintomi imitano a vicenda: Dolore addominale, sanguinante diahrrea, perdita di peso e febbre. Ambiasis può essere trattata con una serie di farmaci, tra cui Iodoquinol, Paromomicina, diloxanide furoato, metronidazolo o clorochina.

Come evitare parassiti intestinali

Il modo migliore per evitare parassiti intestinali è quello di astenersi luoghi in cui vi è scarsa smaltimento delle acque reflue e la mancanza di trattamento delle acque. I campeggiatori dovrebbero bere o acqua in bottiglia o acqua bollire per almeno un minuto. Altre misure preventive comprendono lavarsi le mani frequentemente, mantenendo lenzuola e superfici di contatto in casa pulita, e non mangiare pelati, frutta e verdura non lavate.