Definire contrasto in radiografia

Definire contrasto in radiografia


Contrasto in radiografia rende l'immagine su una radiografia o altro scansione visibile. Il contrasto è la differenza di densità dell'immagine tra due aree. Per esempio, una zona di scansione può essere molto scuro e un'altra molto leggero. Radiographers bisogno di contrasto al fine di individuare le ossa rotte o difetti sugli organi.

Livelli di contrasto

Le immagini possono avere un alto livello di contrasto o un basso livello. La differenza nella densità delle due parti di un'immagine è maggiore nelle immagini ad alto contrasto. Più alto è il contrasto, più facile è quello di individuare i problemi e le anomalie in una scansione.

Oggetto del contrasto

Secondo il NDT (controlli non distruttivi) Resource Center, offerte contrasto soggetto con la "rapporto tra intensità di radiazione trasmessa" attraverso il soggetto viene ripreso. Se le aree del soggetto spessore variabile, il contrasto sarà maggiore tra questi due spessori. Inoltre, prendendo una radiografia utilizzando bassa tensione creerà un'immagine ad alto contrasto.

Contrasto Film

I radiologi modo elaborano film di un'immagine come pure il tipo di pellicola e la sua esposizione anche determinare il livello di contrasto di un'immagine.

contrasto agente

Radiographers può iniettare un agente di contrasto, come iodio o gadolinio, nel paziente per aumentare il contrasto tra organi interni, come gli intestini, con la zona circostante.

Avvertenze

I pazienti con problemi renali devono affrontare un aumento del rischio per la fibrosi sistemica nefrogenica se ricevono contrasto gadolinio, secondo Carl Anderson, MD, della Mayo Clinic. contrasto gadolinio è comunemente usato in risonanza magnetica. Un medico può decidere di dare un paziente a rischio una risonanza magnetica senza mezzo di contrasto, invece.