Fasi di chemioterapia

Fasi di chemioterapia

Che cos'è?

La chemioterapia è un trattamento chimico che uccide le cellule - buona o cattiva - per attaccare i microrganismi o tumori cancerosi. Diversi tipi di farmaci sono spesso utilizzati per il trattamento di alcune malattie, come i farmaci antineoplastici per il cancro o antibiotici per gestire le infezioni. Il trattamento si concentra sulle cellule che si dividono rapidamente nel corpo umano come il cancro, ma anche danneggiare aree in cui si verifica naturalmente tale nei follicoli midollo osseo, del tratto digerente e asciugacapelli. Quindi gli effetti collaterali comuni di chemioterapia sono diminuiti la produzione delle cellule del sangue, infiammazione della perdita rivestimento del tratto digestivo e capelli. Lo scopo del trattamento è quello di curare la malattia, e se non è possibile, quindi di prolungare la vita del paziente o per alleviare i sintomi.

Fasi di chemioterapia

Il cancro e la chemioterapia sono classificati in fasi. La fase occulta si riferisce ai risultati iniziali di cancro in un campione, come espettorato del paziente in cui è necessario solo un intervento chirurgico per rimuovere il tumore. Fase zero significa carcinoma in una zona locale, ma non invasivo. Fase I è quando il tumore ha raggiunto i livelli più elevati di organo, ma non ai linfonodi, quindi la chirurgia è ancora il corso d'azione principale a meno che il tumore non è stato completamente rimosso - allora si raccomanda la chemioterapia. Fase II avviene come la malattia si diffonde ai linfonodi e richiederà un intervento chirurgico, ma se la malattia è inutilizzabile, quindi i medici prenderà in considerazione le radiazioni e la chemioterapia. Nello stadio III il cancro si diffonde oltre l'organo o ad altri linfonodi e quindi una combinazione di radiazioni, chirurgia e / o chemioterapia sono necessari. Infine, la fase IV è quando la malattia metastatizza ad altre parti del corpo; chemioterapia di una combinazione di farmaci, insieme ad altri trattamenti, sono utilizzati meno che il paziente è troppo malato.

The Aftermath of Survival

I pazienti che sopravvivono alla malattia a causa della chemioterapia possono sperimentare alcune modifiche al loro corpo. Ad esempio, i capelli ricrescono dopo il trattamento finale viene somministrato, ma in alcuni casi il colore può cambiare. Una persona riacquista la sua forza, ma c'è una possibilità che la stanchezza persisterà dopo la chemioterapia. Intorpidimento e formicolio alle mani e ai piedi sono anche un possibile effetto collaterale dei nervi una volta la fine del trattamento. Per le donne, la chemioterapia colpisce le ovaie e può causare la menopausa precoce con vampate di calore; per alcuni il danno è permanente, mentre per altri le ovaie recuperare e restituisce fertilità.